il vuoto del virtuale

dietro

il vuoto del virtuale

è come stare seduto in prima fila

e nessuno dietro

che vede,

si prepara da lontano il tramonto

con tutti i sorrisi

eventuali e di forma

gente che getta la provocazione con la tastiera

e nasconde la mano,

quando questo non c’era

l’odore della carta

e dell’inchiostro

erano poesia e

anarchia.

1 commento su “il vuoto del virtuale”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...