grandi sogni

spavaldo

impugni quella bottiglia

tanto cara

e tanto di conforto

la musica nel transistor risuona,

grandi sogni nelle tasche

e quante donne

di malaffare

raccontano un passato

mai finito,

era l’America quel treno perso

erano figli

quei desideri nascosti

quanto è stata inutile e sprecata

una vita.

1 commento su “grandi sogni”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: