quell’urlo muto

so che stai li

dentro il tuo pigiama

tra polvere e telefoni muti

con le lacrime

ormai morte

e ascolti ogni cosa e vedi anche ogni cosa,

noi tutti

siamo oltre il muro

oltre la barricata dei pregiudizi

nell’agorà dei sordi

puoi urlare

ai quattro venti quando vuoi.

1 commento su “quell’urlo muto”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: